portale scuola portale scuola

argomenti



schede







Vota questo sito su 100Links.it












letteratura italiana

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 -

home



  • Montale e la Storia. Un percorso letterario attraverso la produzione più significativa del poeta illustra gli atteggiamenti di Montale nei confronti della politica, dell'ideologia, della coscienza civile, nonché della funzione della memoria per l'uomo. L'autrice - un'insegnante di liceo - è assai attenta a mettere in luce permanenze e cambiamenti della sensibilità dello scrittore nel corso degli anni. - http://multilab.tin.it/webscuola/udin02/montale.html

  • «Dora 1» e Dante. Nella filigrana di quella che forse è la più famosa poesia di Montale si ritrova la Francesca del canto V dell'Inferno di Dante: interessante questo saggio di Massimiliano Chiamenti ospitato nella banca dati «Nuovo Rinascimento». - http://www.nuovorinascimento.org/

  • Quasimodo e Montale. I due poeti si conoscono a Firenze, alla fine degli anni venti, stringendo un'intensa relazione. Quasimodo allora assorbe alcuni temi e modi della poesia di Montale, che rivela nelle sue prime liriche: solo alla fine degli anni trenta comincerà a distaccarsene. L'interessante storia del rapporto tra i due scrittori può essere letta in un contributo di Sergio Campaila. - http://ragusaonline.com/

  • La rivoluzione letteraria di Silone. Sul sito «Il neorealismo tra cinema e letteratura» è possibile leggere un'introduzione alla produzione di Silone, in particolare a quella del periodo dell'esilio, quando lo scrittore rinnova il genere del romanzo per renderlo adatto a una piena espressione del mondo dei contadini dell'Abruzzo, i cafoni. L'esito è stato un quadro della società italiana sotto il fascismo e un uso della lingua che hanno esercitato grande influenza, nel dopoguerra, sul neorealismo. - http://library.thinkquest.org/

  • «La cognizione del dolore» di Gadda. L'ironia nei confronti della tradizione letteraria, il rifiuto del «romanzo di formazione» romantico, il gioco di voci tra autore, narratore e personaggio protagonista, il recupero in forme innovative del tragico creano - secondo il critico Romano Luperini - quella «totalità deserta di valore» del presente che caratterizza il romanzo gaddiano. Un bellissimo articolo introduce alla comprensione di una delle opere più originali del Novecento italiano. - http://www.arts.ed.ac.uk/italian/gadda

  • Il romanzo fallito di Gadda. «Un fulmine sul 220» è il romanzo cui Gadda lavora a partire dai primi anni trenta senza mai portarlo a conclusione. I materiali approntati sono poi confluiti in altre opere. Ora, a cura di Dante Isella, essi sono stati riuniti: ne risulta un testo narrativo dalla trama esile, ma che getta luce sulla graduale maturazione dello scrittore. - http://www.repubblicaletteraria.it

  • Jazz e letteratura a Torino negli anni Trenta. Il jazz affascina l'ambiente culturale torinese degli anni trenta. Esso entra nella produzione letteraria di Pavese e Soldati, nella critica di Massimo Mila e nelle canzoni di Fred Buscaglione. Una parte del mondo antifascista vede in esso un modo di opporsi al conformismo del regime. Ma anche a sinistra vi è chi, come Gramsci, diffida della nuova forma d'arte. L'argomento è affrontato da Franco Bergoglio nel sito dell'Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea nelle province di Biella e Vercelli. - http://www.storia900bivc.it/

  • Ritratto di Cesare Pavese. La poesia e la donna, il simbolo e la realtà: sono questi i poli intorno a cui Olivia Troschi ripercorre la vita e l'opera letteraria del celebre scrittore piemontese: assolutamente da leggere. - http://www.club.it/autori

  • I romanzi di Cesare Pavese. Un viaggio appassionato tra le opere di Cesare Pavese in http://www.agonet.it/cafe/dada/max/pavese2.htm




letteratura italiana

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 -

home